Domenica, 25 agosto 2019

Punto d'Ascolto

MusicStore

Bon Jovi - Lost Highway (Island/Universal)

Bon Jovi - Lost HighwayChe i Bon Jovi fossero rimasti colpiti dal country lo si era capito fin dallo scorso album, quando un adattamento della loro "Who says you can't go home" li portò al primo posto della classifica country e gli fece vincere primo Grammy. Perchè dunque non registrare un disco a Nashville? Detto, fatto, ecco qui "Lost Highway", ultima loro fatica "un album dei Bon Jovi influenzato da Nashville".

Martedì, 12 giugno 2007
 

Wlico "Sky Blue Sky" (Nonesuch/Warner Music)

Wilco - Sky Blue SkyIl Punto d'Ascolto di oggi è dedicato ai Wilco, band di Chicago, che figura con ben tre album nell'elenco dei 250 dischi della vita di Luciano. Una band che con il tempo, album dopo album è diventata sempre più di culto grazie alla capacità di riuscire a mescolare il rock acustico con il country ma non solo.

Martedì, 5 giugno 2007
 

Chris Cornell "Carry On" (Interscope Records/Universal)

Chris Cornell - Carry OnIl Punto d'Ascolto presenta un disco molto atteso, il nuovo album di Chris Cornell, ex Soundgarden, ex Audioslave, ora finalmente (e pare definitivamente) in versione solista. Un disco ricchissimo, 15 canzoni (tra cui "You Know My Name" tema principale dell'ultimo 007) in cui Cornell mette in luce una voce straordinaria che si districa tra rock graffiante e grezzo, al pop, alle ballate..

Martedì, 29 maggio 2007
 

Maroon 5 "It Won't Be Soon Before Long" (Octone/Universal)

Maroon 5 - It won't be soon before longDopo cinque anni di attesa e dieci milioni di copie vendute con l'album di debutto "Songs About Jane", i Maroon 5 sono pronti a tornare. E sembrano farlo alla grande con l'album "It Won't Be Soon Before Long" a cui è dedicato il punto d'ascolto di Ligachannel. Tredici brani pop, energici e molto accattivanti assolutamente da non perdere.

Martedì, 22 maggio 2007
 

Linkin' Park - MINUTES TO MIDNIGHT (Warner Bros. Records)

Linkin Park - Minutes to Midnight"L'attesa è finita": così recita lo slogan dello spot tv che promuove il disco di cui parliamo oggi, giocando anche sul titolo "Minutes To Midnight" dei sorprendenti Linkin' Park. Usiamo questo aggettivo perchè il nuovo lavoro della band di Los Angeles, a lungo preannunciato come una svolta nel genere nu-metal, riesce nel suo intento. Per saperne di più leggi la nostra recensione.

Martedì, 15 maggio 2007
 

Manic Streets Preachers "Send Away The Tigers" (Columbia/Sony-Bmg)

Manic Street Preachers - Send away the tigersFesteggiano 17 anni di carriera e, nonostante le vicissitudini anche misteriose (il loro fondatore Richey Edwards ha fatto perdere le proprie tracce da 12 anni), i Manic Street Preachers hanno deciso di proseguire il loro cammino musicale virando spesso tra generi diversi ma tutti accomunati dal rock. Vengono dal Galles e nel 1990 la loro prerogativa era quella di fare un album di grande successo poi sparire. L'intento non riuscì e, anzi, ci vollero altri 8 anni per consacrare questa band tra le migliori al mondo, come scrisse ai tempi il prestigioso Q Magazine. Oggi abbiamo tra le mani "Send Away The Tigers", ottavo loro album che già dal singolo "Your Love Alone Is Not Enough" realizzato con la frontwoman dei Cardigans promette bene.

Martedì, 8 maggio 2007
 

The Arctic Monkeys "Favourite worst nightmare" (Domino Records/Self)

Arctic Monkeys - Favourite Worst NightmareEra la prova del nove e loro lo sapevano, altrochè se lo sapevano! Una delle prime band nate grazie al passaparola sul web, tra i primi a credere e ad avere anche la fortuna di capitare in un fenomeno virtuale chiamato MySpace che di lì a poco avrebbe spopolato, ecco uscire gli Arctic Monkeys. Osannati dalla critica, pompati da New Musical Express, detentori, con il disco di esordio, del record di vendite nella prima settimana di uscita nel Regno Unito (hanno spodestato da quel podio niente meno che gli Oasis!), gli Arctic Monkeys erano attesi al varco con il secondo disco.

Giovedì, 26 aprile 2007
 

Patti Smith "Twelve" (Columbia/Sony-Bmg)

Patti Smith - TwelveQuando venne diffusa la notizia che Patti Smith avrebbe realizzato un disco di cover si accese la curiosità di sapere che cosa ne sarebbe uscito, soprattutto dando un'occhiata ad alcuni dei titoli che erano stati preannunciati. Sorprendente ci sembra l'aggettivo più adatto da utilizzare per questo "Twelve". Come recita il titolo, 12 tracce reinterpretate (talvolta reinventate come nel caso di "Smells like teen spirit" con tanto di banjo e violini) in maniera sicuramente lontana da come ci aveva abituati in passato attraverso alcune riletture sparse nei suoi precedenti dischi di inediti.

Giovedì, 19 aprile 2007
 

The Waterboys "Book Of Lightning" (W14Music/Universal)

Waterboys - Book of LightningLe premesse c’erano tutte. Chi aveva ascoltato in anteprima il nuovo album dei Waterboys, il primo di inediti da quattro anni, si era pronunciato con grandi elogi, promettendo un lavoro che avrebbe finalmente riaccontentato il pubblico delle origini della band scozzese trapiantata a Londra. E, stando a quello che si continua a leggere a disco uscito, pare proprio che Mike Scott abbia estratto dal cappello a cilindro uno dei suoi lavori migliori. Lui, anima del gruppo e detentore del marchio Waterboys ha avuto comunque il pregio di aver esplorato davvero mondi musicali diversi, arrivando perfino al pop da classifica nel 1993 con “Dream harder”.

Giovedì, 12 aprile 2007
 

Kings Of Leon "Because Of The Times" (Rca/Sony-Bmg)

Kings of Leon - Because Of the TimesLa settimana scorsa proprio durante "Vivo!" abbiamo proposto il singolo che anticipava l'album che oggi andiamo a presentarvi. Si tratta del terzo lavoro dei Kings Of Leon, band proveniente dal sud degli Stati Uniti, formata dai 3 fratelli Followill (Jacob, Jared e Nathan) e dal loro cugino Matthew. Hanno un background di tutto rispetto. Pearl Jam e U2 li hanno voluti come apertura in alcuni loro concerti e tour e la critica li ha sempre osannati fin dal loro esordio. Il disco di oggi si intitola "Because Of The Times" e, prima di ascoltare, ciò che si legge da questi primi giorni di uscita sembra preannunciare un cambiamento rispetto al passato.

Giovedì, 5 aprile 2007
 
Condividi contenuti