Lunedì, 24 settembre 2018

3-4/11 Luciano al Teatro Rossetti (TS)

teatro RossettiIl Teatro Rossetti di Trieste fu inaugurato il 27 aprile nel 1878 dopo un solo anno impiegato per la costruzione avvenuta per opera dell’architetto Nicolò Bruno. Del Rossetti divennero subito rinomati: l’ampia capienza, lo splendido foyer e la cupola che poteva essere aperta nelle serate estive per godersi gli spettacoli sotto le stelle. Successivamente fu ceduto al Comune e diventò un importante centro della cultura triestina, ospitando manifestazioni dei generi più disparati, acrobati e domatori compresi.

Il primo restauro si concentrò soprattutto sull’arricchimento dell’assetto interno che era un po’ scarno, senza dimenticare una certa sobrietà nell’arredamento e nelle decorazioni. Fino al 1956 il Teatro proseguì con continuità la sua attività artistica per poi chiudere ed essere abbandonato alla totale incuria per i dodici anni seguenti. Nel 1969 con un concerto inaugurale il Rossetti riprende ad essere lo splendore di un tempo sotto la gestione del Teatro Stabile del Friuli Venezia Giulia. Alcune curiosità sul Teatro Rossetti: è la più grande sala ad est di Milano e tra le più grandi in Europa che ospitano teatro di prosa. La cupola apribile, dopo il restauro è stata ricordata dipingendo il soffitto come un cielo stellato che si illumina grazie a 1600 fibre ottiche

Venerdì, 3 novembre 2006