Mercoledì, 15 luglio 2020

Bill Wyman contento di non essere nei Rolling Stones: ‘Non mi rispettavano’

Bill WymanBill Wyman ha riferito d’essere contento di non far più parte dei Rolling Stones. Il bassista, andatosene nel 1993, ha affermato che gli altri non lo rispettavano. “Non mi sono mai sentito come uno del cerchio ristretto”, ha affermato il musicista. “Non prendevo droghe, tranne qualche canna, quindi mi sentivo fuori posto. Ma c’erano altre cose che non andavano, come ad esempio la mancanza di apprezzamento per le cose che uno fa, la mancanza di sincerità nei confronti del mio contributo. Ed anche la mancanza di rispetto per la mia vita: volevano che mollassi tutto, appena gli girava. Charlie Watts poteva fare quel che voleva, io no: da me si aspettavano che cancellassi i miei impegni. Se adesso vogliono andare avanti, che facciano pure. Io ho cose più interessanti da fare. I loro dischi non li ascolto più, è da anni che non li sento”.

- Almanacco del 15 maggio -

1995 - Scott Weiland degli Stone Temple Pilots viene arrestato a Pasadena, California, mentre acquista una dose di droga nel parcheggio di un motel.
1998 - Sonny & Cher ricevono la stella sulla Hollywood Walk Of Fame.
Compiono oggi gli anni Brian Eno (musicista e produttore) 58, Mike Oldfield (musicista) 53, David Cronenberg (regista) 63 e Trini Lopez (musicista) 69.

Lunedì, 15 maggio 2006