Mercoledì, 13 gennaio 2021

Finalmente... Maroon 5!

Maroon 5Sono trascorsi quattro anni dal fortunatissimo "Songs about Jane". Dopo due album live, di cui uno acustico, un dvd dal vivo, partecipazioni a progetti vari e riconoscimenti acchiappati in giro per il mondo, i Maroon 5 sono pronti per lanciare il nuovo lavoro di inediti. Stando alle dichiarazioni del chitarrista James Vantine a maggio uscirà infatti "It Won't Be Soon Before Long", album durante la lavorazione del quale il batterista Ryan Dusick ha definitivamente lasciato la band (lo aveva temporaneamente fatto già nel 2004) a causa di problemi fisici. A sostituirlo è entrato nella line-up Matt Flynn. Tornando all'album, dovrebbe comunque presto essere disponibile il singolo di lancio intitolato "Makes Me Wonder".

- Almanacco del 26 febbraio -

1955 - Scompare definitivamente il disco a 78 giri, rimpiazzato dall'infrangibile e più comodo vinile a 45 giri.
1977 - Esce l'album "Hotel California" degli Eagles.
1985 - Chuck Berry riceve il Grammy alla carriera.
1995 - Jimmy Page e Robert Plant cominciano il loro tour a supporto di "No Quarter", l'album che segna, a suo modo, il ritorno dei Led Zeppelin. Parte del repertorio della storica band, infatti, viene riproposto in chiave acustica e con l'inserimento di alcune parti orchestrali affidate anche a strumenti etnici.

Compiono oggi gli anni: Paolo Ferrari (attore) 78, Sandie Shaw (cantante) 60, Michael Bolton (cantante) 53, Erykah Badu (cantante) 36, Syria (cantante) 30.

Lunedì, 26 febbraio 2007