Domenica, 11 ottobre 2020

Il Palaruggi "rugge" per il Liga!


Dopo Correggio e Fossano, Luciano trafigge i cuori a suon di rock in quel di Imola, di fronte a un pubblico carichissimo che lo ha accolto con calore non smettendo mai di cantare ognuna delle 25 canzoni in scaletta. Durante le oltre due ore di spettacolo, il Liga ha proposto alcuni brani dal suo ultimo album "Mondovisione". I fan sono impazziti sulle note de "Il sale della terra", "Tu sei lei", "Per sempre", "Il muro del suono" e "Siamo chi siamo". 
In prima fila un coloratissimo e gigante striscione "Tu sei lui in Mondovisione" mentre in tribuna un divertente cartello svettava con la scritta "Ligantrope", sostenuto da alcune ragazze.

Un'altra grande festa in Emilia Romagna che si sposta "solo" di alcune centinaia di chilometri il 2 aprile a Salsomaggiore Terme in provincia di Parma. Il tour proseguirrà poi a Latisana (UD), Riccone (RN), San Benedetto del Tronto (AP), Colle Val d'Elsa (SI), Foligno (PG), Frosinone e Potenza (qui info e date).
Queste "piccole città eterne" continueranno ad ospitare il Liga fino al 18 aprile poi, tempo un mese e poco più di pausa, da fine maggio Luciano approderà nei grandi stadi italiani partendo con due date all'Olimpico di Roma (info tour stadi).

Martedì, 1 aprile 2014