Lunedì, 20 agosto 2018

Caserta scatenata!

"Tra ieri sera e stasera ci avete steso!". Il saluto finale di Luciano riassume perfettamente l'atmosfera bollente dei due concerti che ha tenuto in un PalaMaggiò stipato all'inverosimile, straordinariamente festoso, rigonfio di entusiasmo al punto da coprire in alcuni momenti il suono in uscita dalle casse. A Caserta tutti cantano initerrottamente a squarciagola per due ore, dalle hit più famose (tra le altre "Urlando contro il cielo", "Il sale della terra", "Balliamo sul mondo", "Certe notti", "Piccola stella senza cielo") ai brani più nascosti ("Chissà se in cielo passano gli Who" prevista per voce e chitarra ma regalata dal Liga in una versione con la band al completo e "Il campo delle lucciole"). Concerti da brividi, cantati e suonati con grande intensità e affiatamento, ricchi di un'energia speciale e di overdose di adrenalina. Rimarranno dentro per parecchio tempo.

Mercoledì, 15 aprile 2015