Martedì, 17 ottobre 2017

23 Aprile: Liga in concerto a Cagliari!


Era il 2010 quando il Liga si esibì all'Aeroporto Fenosu di Oristano.
Dopo 5 anni Luciano torna a grande richiesta live in Sardegna con un concerto che si terrà il 23 aprile all'Arena Sant'Elia di Cagliari, ultima tappa del "Mondovisione Tour", a chiusura di un anno live di successo tra palasport e stadi di tutta Italia e club e teatri di tutto il mondo!

INFO PREVENDITE
Biglietti disponibili su TicketOne, nei punti vendita Box Office Sardegna e nei punti vendita autorizzati TicketOne (cerca quello più vicino a te).

Lo spettacolo è organizzato da Riservarossa e FeP Group in collaborazione con il Comune di Cagliari - Assessorato alla Cultura, Pubblica Istruzione, Sport, Spettacolo e Politiche Giovanili.

Info Disabili
L’Organizzatore predispone all’interno del luogo dello spettacolo uno spazio riservato ai soggetti diversamente abili (deambulanti e non deambulanti che hanno bisogno di assistenza continuativa) ed ai loro accompagnatori, avendo cura di posizionare detto spazio riservato, quando possibile, in prossimità delle uscite di sicurezza e comunque secondo criteri volti a garantire principalmente la sicurezza e l’incolumità dei soggetti che vi sosteranno durante lo spettacolo.

Per ogni spettacolo, l’Organizzatore riserverà ai diversamente abili ed ai loro accompagnatori un numero di posti adeguato, ma necessariamente limitato. L’Organizzatore raccomanda con forza ai soggetti diversamente abili di assistere allo spettacolo posizionandosi all’interno dell’area loro riservata, alla quale si accede previa prenotazione, secondo la procedura di seguito indicata.

L’ingresso al luogo dello spettacolo ed il posizionamento del diversamente abile in un settore diverso dall’area riservata, in contrasto con le raccomandazioni dell’Organizzatore, sarà considerato a totale rischio e pericolo del diversamente abile stesso. Per ragioni di sicurezza e tutela dell’incolumità del diversamente abile, l’Organizzatore si riserva il diritto di rifiutare l’ingresso al luogo dello spettacolo al diversamente abile che sia in possesso di valido titolo di ingresso per un settore diverso dall’area riservata.

Il diversamente abile che voglia assistere allo spettacolo deve prenotare un posto nell’area riservata, facendo richiesta di acquisto del relativo biglietto, riservato ai soggetti diversamente abili (deambulanti e non deambulanti che hanno bisogno di assistenza continuativa), inviando una comunicazione al seguente indirizzo e-mail: info@fepgroup.it

Si precisa che il titolare del biglietto a pagamento è lo spettatore diversamente abile e che per l'accompagnatore è previsto l’ingresso gratuito.

La richiesta dovrà contenere: l'indicazione della data del concerto a cui si vuole assistere, la documentazione che attesti la diversamente abilità, la dicitura per il trattamento dei dati personali ( il decreto legislativo 196 del 30 giugno 2003 è consultabile al seguente link: http://www.garanteprivacy.it/garante/doc.jsp?ID=1311248) "Dichiaro di aver ricevuto l'informativa di cui all'art. 13 D.Lgs. 196/03 (Codice della Privacy) e di prestare il consenso al trattamento dei miei dati personali da parte della F&P GROUP SRL, cf e P.iva 05969260966, in conformità con quanto previsto dalla vigente normativa in materia".

L'invio della richiesta non dà diritto alla partecipazione allo spettacolo: in caso di disponibilità di posti per la data richiesta, l’Organizzatore conferma per iscritto la prenotazione e fornisce tutte le indicazioni utili al pagamento (a mezzo bonifico bancario) ed alle modalità di ritiro dei biglietti. In caso di indisponibilità di posti per la data richiesta, l’Organizzatore risponde per iscritto, negando la conferma della prenotazione e, quando possibile, proponendo al diversamente abili, senza impegno, una diversa data in cui vi sia disponibilità di posti.

Ingresso bambini
AGEVOLAZIONE BAMBINI_Settori NUMERATI
I bambini di età inferiore ai 4 anni, accompagnati da un adulto provvisto di regolare titolo di ingresso di settore numerato, possono entrare ed assistere allo spettacolo senza pagare il biglietto in numero di un bambino/a per ogni adulto accompagnatore, ma NON hanno diritto ad occupare un posto a sedere.

AGEVOLAZIONE BAMBINI_Settori NON NUMERATI
I bambini di età inferiore ai 7 anni, accompagnati da un adulto provvisto di regolare titolo di ingresso di settore NON numerato, possono entrare ed assistere allo spettacolo senza pagare il biglietto in numero di un bambino/a per ogni adulto accompagnatore, occupando posti di settore NON NUMERATO.

***

ATTENZIONE: Gli organizzatori (Riservarossa e F&P Group) hanno deciso di tenere da parte 200 biglietti per ogni concerto, da mettere in vendita 48 ore prima di ogni show esaurito, ribadendo la totale distanza dal "secondary ticketing market" contro cui da sempre sono schierati in prima linea: un mercato di biglietti parallelo a quello autorizzato, fortemente attivo su internet, che offre in vendita biglietti non autorizzati e maggiorati ingiustificatamente per multipli del prezzo ufficiale, alimentando un vero e proprio mercato parallelo ed oneroso a danno del consumatore.

Claudio Maioli (Riservarossa) e Ferdinando Salzano (F&P Group) invitano il pubblico a non acquistare biglietti fuori dai circuiti di vendita autorizzati per evitare l’elevato rischio di incorrere in prezzi maggiorati, biglietti falsi e non validi e per evitare di alimentare questa annosa piaga che crea un grosso disagio al pubblico e alla musica dal vivo.
Gli organizzatori si riservano il diritto di negare l'ingresso all'evento ai possessori di biglietti che, a loro insindacabile giudizio, saranno considerati di provenienza da rivenditori non autorizzati o comunque irregolari ed il possessore del titolo d'accesso irregolare potrà essere denunciato alle Autorità competenti per incauto acquisto o truffa ai danni del circuito di vendita e dell'Organizzatore dell'evento. Si ricorda che la legge punisce i fabbricanti ed i venditori di biglietti falsi. F&P Group pubblica e aggiorna costantemente (su www.fepgroup.it) la black list dei siti non autorizzati alla vendita informando il pubblico di non acquistare i biglietti sui quei siti.

 

Giovedì, 26 febbraio 2015